La cessione del quinto

Tra i diversi metodi per gestire le rate e la restituzione di un prestito personale, molto apprezzato è quello della cessione del quinto dello stipendio. Dipendenti sia pubblici che privati e pensionati apprezzano questo metodo di rateizzazione perché comodo, trasparente e automatizzato.

Cosa è la cessione del quinto?

La cessione del quinto è un metodo di pagamento delle rate del prestito personale che fornisce particolari garanzie e agevolazioni. Il volume massimo del prestito, infatti, viene calcolato in base al proprio stipendio (cessione del quinto dello stipendio) o in base alla pensione (cessione del quinto della pensione). La rata richiesta non può superare un quinto dello stipendio o della pensione percepiti. Con questo metodo le rate sono automatizzate e prevedibili sulla spesa complessiva mensile.
La cessione del quinto è inoltre una metodologia di prestito personale che fornisce delle buone garanzie anche agli intermediari finanziari ed è per questo che è considerata una delle migliori pratiche per riuscire ad ottenere velocemente un prestito personale.

Cessione del quinto

Richiedere la cessione del quinto

Per richiedere la cessione del quinto come formula per il proprio prestito personale la cosa migliore da fare è richiedere un preventivo online.
Per richiedere il vostro preventivo potete compilare senza impegno il modulo qui di fianco o procedere alla pagina dedicata PREVENTIVO CESSIONE DEL QUINTO.
In questo modo verrete in breve tempo ricontattati senza dover fare altro.

C’è un limite alla somma che si può chiedere?

Come prima accennato, la somma massima che può essere prestata tramite cessione del quinto viene definita in base a quanto il richiedente percepisce di stipendio o di pensione.

Quali spiegazioni si devono dare al momento della richiesta?

Assolutamente nessuna. La cessione del quinto dello stipendio o della pensione  è un tipo di prestito personale che non richiede alcuna giustificazione.

Preventivo cessione del quinto

E se ci fossero problemi con la busta paga o con la pensione?

Chi sceglie la cessione del quinto è gusto che si ponga questa domanda. Richiedere un prestito personale comporta firmare un normale contratto che prevede la restituzione della somma prestata attraverso lo stipendio o la pensione. Cosa succederebbe, dunque, se sventuratamente venisse a mancare lo stipendio o in caso di decesso?
La cessione del quinto si dimostra essere un’ottima soluzione creditizia anche in questi sfortunati frangenti in quanto prevede di base la stipula di un’assicurazione che garantisca la copertura delle rate in casi nei quali non ci fosse più la possibilità di fare affidamento sulla fonte di reddito scelta.
Tutte le informazioni del caso potranno comunque essere richieste durante la chiamata in risposta alla richiesta del preventivo della cessione del quinto.

Quello che c’è da sapere

Il mondo dei prestiti personali e della cessione del quinto può essere complesso ecco perchè abbiamo preparato una pagina in costante aggiornamento con tutte le informazioni che servono ad essere preparati sulle norme e sulla gestione dei dati forniti: Il prestito chiaro.

I tuoi dati

Sappiamo quanto sia importante gestire i dati con cura ed è per questo che vogliamo che le politiche e le norme sul trattamento dei dati di chi richiede gratuitamente il nostro servizio di preventivatore prestito. Per ogni informazione a proposito della gestione della privacy e dei dati personali è possibile visualizzare  la pagina Privacy e trattamento dei dati.